Ice climbing, stagione al via

Le abbondanti piogge autunnali ed un repentino abbassamento delle temperature hanno contribuito a decretare un precoce inizio di stagione per l’arrampicata su ghiaccio. Così ad Occidente si è già cominciato a muoversi con piccozze e ramponi…

Da segnalare tra l’altro che alle già numerose linee in condizioni dalla Val Varaita all’Ossola, si è aggiunta ora Cerebroleso. Una nuova linea di Dry tooling che Riccardo Olliveri ed Elio Bonfanti hanno chiodato in valle dell’Orco e che va ad aumentare le possibilità della ormai famosa falesia dei Mutanti a Ceresole reale.

“Qualcosa per inaugurare la stagione su ghiaccio si doveva pur fare” spiega Bonfanti “così, nella falesia di Ceresole reale, riprendendo un discorso iniziato lo scorso anno, abbiamo completato con l’aggiunta dei fix mancanti “Cerebroleso”. Un tiro che, utilizzando esili fessurine naturali, percorre la volta strapiombante dietro al candelone di “Cerebro” che a questo punto possiamo quasi dire: peccato che non sia sospeso…”.

“L’arrampicata intensa ed alcuni bloccaggi notevoli” precisa sempre Bonfanti “fanno sì che il grado in attesa di conferma si attesti attorno ad un solido M10 che lascia poi il posto ad un buon WI 5+. Purtroppo la tarda ora non ci ha permesso di chiuderne anche la prima libera ma questa arriverà quanto prima… Comunque per chi volesse cimentarsi servono una corda da 70 metri e 7 rinvii ed alcune viti da ghiaccio…”

Dunque a tutti buon divertimento e buona stagione… e, come sempre sul ghiaccio, fate anche molta attenzione 😉

Click Here: NRL Telstra Premiership

0 thoughts on “Ice climbing, stagione al via”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *